DATA
5/03/2014

FATTO

All’esito di un giudizio abbreviato, il Giudice per le Indagini Preliminari ha assolto B.E. – assistita dallo Studio Legale Ciampa e Associati – dai reati a lei ascritti di associazione e delinquere e furto aggravato. Il Pubblico Ministero aveva chiesto la sua condanna alla pena di anni 3 di reclusione ed € 3,000 di multa. il Giudice, accogliendo la tesi difensiva illustrata nella discussione dall’Avv. Gianluca Ciampa, ha ritenuto che l’imputata non aveva commesso i reati a lei contestati.