DATA
9/04/2014

FATTO

Accogliendo integralmente le istanza difensive, il Tribunale di Sorveglianza di Roma ha concesso al Sig. S.L. l’affidamento terapeutico in Comunità copn riferimento ad una pena residua pari ad anni 5 mesi 10 giorni 10 reclusione, peraltro anticipando di un anno la data di decorrenza della pena in considerazione del periodo già trascorso dall’interessato in Comunità.