DATA
1/04/2014

FATTO

All’esito del dibattimento, secondo le richieste avanzate dalla difesa nel corso della discussione orale, è stata giustamente assolta la Sig.ra V.B., imputata per il reato di falsità materiale per aver esposto una fotocopia del permesso invalidi in luogo dell’originale. Tale assoluzione è stata determinata dall’applicazione del principio giuridico secondo il quale l’utilizzo di una fotocopia non comprova necessariamente la falsità dell’atto originale.