DATA
25/06/2012

FATTO

D.A. è stato arrestato per l’espiazione di un cumulo di condanne irrevocabili. Per una di esse (pari ad anni 1 mesi 6 di reclusione ed € 280 di multa e mesi 1 di arresto ed € 51 di ammenda), l’Avv. Daniel Giudice contestava la valida formazione del titolo esecutivo. Il Giudice dell’esecuzione accoglieva le censure revocando la condanna (relativa a reati nel frattempo prescritti). Per le rimanenti condanne D.A. ha ottenuto la libertà tramite l’espulsione nel suo paese di origine.